Seleziona una pagina

Per sostenere il brand Italy nel nostro Paese, BBRAND si propone di seguire la comunicazione a 360° per conto di aziende internazionali giunte in Italia. Come? Offrendo i propri servizi, forte di un’esperienza e professionalità radicate in ambito Comunicazione e Marketing.

Grazie alle sue attività, BBRAND vuole contribuire all’affermazione del brand Italia, vuole portare le nostre eccellenze all’estero, accelerando la spirale positiva della crescita sostenibile. Come? Credendo fortemente nell’energia delle reti collaborative e nella sinergia fra talento, comunicazione, cultura e tecnologie. Obiettivo: un nuovo Rinascimento 4.0. Parole d’ordine: dinamicità e competitività.

 

Crediamo che il nostro Paese debba e possa sostenere il proprio posizionamento internazionale con una politica di lungo periodo volta alla valorizzazione delle sue risorse e del suo patrimonio. Al di là dei fattori di mercato e di contesto, l’eccellenza Italiana può e deve esprimersi ai massimi livelli attraverso la solidità delle sue competenze, la dinamicità del fermento innovativo e la qualità del sistema manifatturiero.

 

A fronte dei tradizionali indici e ranking sulla competitività, che penalizzano il nostro Belpaese, emarginandolo nel gruppetto dei paesi che più arrancano, è proprio l’industria manifatturiera, insieme ai due settori vitali del food e del turismo, a poter guidare il rilancio del nostro sistema economico, tenendo alta la bandiera dell’eccellenza Italiana. Il binomio economia-cultura, intessuto dei legami con il territorio, le città d’arte e le nostre tradizioni, si conferma la nostra carta vincente.

Del resto, il Made in Italy ha un valore intrinseco elevato, nonostante alcune debolezze del sistema Italia siano note a tutti. Tuttavia, nonostante gli elementi critici e a dispetto della zavorra, siamo ancora interessanti grazie proprio al nostro Made in Italy, che può e sa attrarre gli investimenti dall’ estero.

Perché? Perché il Made in Italy riassume il concetto di prodotti realizzati con competenze manifatturiere ed estetiche proprie. È, a tutti gli effetti, un brand che riguarda il made, il designed e il thought in Italy. Sintetizza decenni di storie, cultura, gusto e contiene tutti i tratti distintivi di un’opera d’arte, che pervadono, quasi per osmosi, anche ogni aspetto del nostro stile: estro, fantasia, unicità, originalità e capacità di suscitare emozioni.

 

IL RUOLO DI BBRAND

BBRAND è convinta che l’Italia, a prescindere da altre valutazioni, dalle statistiche e dai ranking, abbia tutte le potenzialità per attirare il capitale straniero: il Made in Italy è ciò che meglio riassume il volto dell’Italia nel mondo.

 

Ma, come possiamo collaborare per portare questa realtà nel mondo? Questa è la sfida che BBRAND si pone: portare sempre più nel mondo il nostro brand Paese, certi di poter accrescere ulteriormente il nostro contributo per rendere il ruolo del Made in Italy sempre più vincente a livello internazionale e portare a compimento la nostra vision, pur consapevole che rilanciare il marchio a livello internazionale non sia assolutamente semplice. Vogliamo farci interpreti del Made in Italy nel mondo, servendoci della grande tradizione che, unita al gusto e alla passione, ci contraddistingue.

 

Tuttavia, al fine di affrontare in maniera adeguata le sfide del futuro e continuare a sostenere in modo efficace il Made in Italy in uno scenario fortemente competitivo, crediamo sia necessario puntare all’innovazione e a una presenza sempre più radicata sul mercato internazionale, attraverso partnership in cui svolgere un ruolo di primo piano. Non solo. Per fare ciò, siamo convinti che una delle chiavi vincenti del nostro successo stia nel patrimonio costituito dalle persone che, come tali, possano contribuire all’attuazione della strategia, grazie ad entusiasmo, competenze e capacità collettiva nel promuovere il cambiamento, la rinascita.